venerdì 22 settembre 2017

Lavoretti estivi

Lanterne di coda

A causa della calura estiva i lavori sul plastico sono andati a rilento; ho comunque fatto qualche lavoretto: uno di questi è stato la costruzione del circuito per le lanterne di coda.
Questo è il primo prototipo:














Collegando il circuito con un'alimentazione esterna il lampeggio asincrono funziona come al vero.
Per poter funzionare prelevando la corrente dal binario occorre prevedere il circuito allo scopo















Come si nota ora il circuito risulta notevolmente più grande e non entrerà agevolmente in un carro chiuso















In qualche modo la scheda con il circuito ci sta a filo nel carro ma comunque funziona.
Oltre ad espletare la parte estetica questo piccolo circuito svolge una funzione molto importante nell'ambito della gestione digitale del plastico; infatti il carro posto in coda ad un convoglio, grazie all'assorbimento di corrente del circuito segnala al software di gestione della circolazione (Train Controller) l'occupazione del binario.
A breve un piccolo filmato.



Marciapiedi di stazione

Iniziata la costruzione dei marciapiedi di stazione; dopo aver verificato con l'ausilio di una carrozza e di un omino Preiser l'altezza dei marciapiedi















ho optato per un'altezza di 9 mm. raggiunta utilizzando uno strato di compensato di betulla da 4 mm. sovrapposto da uno strato di forex da 5 mm.
























Visto l'andamento curvilineo dei binari sul piazzale di stazione, per tracciare la forma dei marciapiedi ho utilizzato un vecchio carrello di una carrozza sul quale ho applicato una matita.

La parte superiore in forex è stata incisa nella parte laterale ad imitazione delle pietre.
Dopo avere praticato le aperture sono stati inseriti i gradini relativi al sottopassaggio.















A breve la coloritura e la posa di altri particolari.



martedì 21 febbraio 2017

Foto del giorno


Terminato il montaggio e la coloritura del magazzino merci





Alcune viste dell'area rimessa e scalo merci






lunedì 5 dicembre 2016

Foto del giorno

Vista parziale delle schede che gestiscono i deviatoi del plastico. Queste schede sono necessarie per poter far dialogare la centrale Intellibox con i deviatoi. 
Sono state acquistate in kit di montaggio.




Qui sotto invece, sullo sondo si intravedono le schede che si occupano della gestione delle sezioni di blocco presenti sul plastico. Anche queste schede dialogano con la centrale e con il software che si occupa della circolazione dei treni.